Università

Cagliari, laureata premiata per tesi su sclerosi multipla

Valentina Saba, laureata a Cagliari con 110 e lode con una tesi magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il territorio, relatore Paolo Valera, ha vinto il premio speciale “Salute” nell’ambito del 17/o Premio Ecologia “Laura Conti – Icu 2016” grazie al lavoro su “Geoepidemiologia della Sclerosi Multipla: analisi preliminare dei fattori ambientali potenzialmente coinvolti in un’area pilota (Sardegna sud-occidentale)”.

La tesi è stata svolta nell’ambito del progetto “Geoepidemiology of multiple sclerosis: the environmental factors”, finanziato dalla Fism (Federazione italiana sclerosi multipla), in cui è coinvolto il Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell’Università di Cagliari come Unità operativa ma con la continua collaborazione con le altre unità. Il Premio Laura Conti è promosso dall’Ecoistituto del Veneto, è molto radicato in Italia e conta centinaia di partecipanti ogni anno.

È destinato a tesi che trattano questioni ambientali, dalla mobilità intelligente ai rifiuti, dall’inquinamento alla salute, dall’energia alla legislazione ambientale. Le tesi vincitrici, inoltre, vengono fatte conoscere attraverso specifiche pubblicazioni e la rivista trimestrale Gaia – Ecologia, nonviolenza, tecnologie appropriate.

I video di Skuola.net